Ecco gli ispettori, a Foggia scattano i controlli sulle caldaie. In azione tecnici AM Service | l’Immediato

5 Set

Dopo la brevissima pausa estiva, sono riprese ufficialmente, dallo scorso lunedì 29 agosto, le visite ispettive degli impianti termici autonomi della Città di Foggia da parte dei tecnici specializzati di AM Service srl. Si tratta della seconda fase della campagna di accertamento dello stato di salute delle caldaie, partita lo scorso 14 marzo e che, in poco meno di sei mesi, ha fatto registrare complessive 1.595 ispezioni, di cui 246 a “campione” a titolo gratuito, ovvero su quegli impianti che risultano “bollinati” (che hanno ben esposto il  bollino energetico) e 1.349 a “tappeto” ovvero quelle verifiche a titolo oneroso su caldaie non autocertificate. A tal riguardo il Consiglio di Amministrazione di AM Service fa presente, all’intera utenza cittadina che, in caso di mancata esecuzione della visita ispettiva per assenza del responsabile o delegato o per rifiuto del controllo, l’impianto verrà considerato “non a norma” con tempestiva comunicazione al Comune di Foggia ed addebito delle

Sorgente: Link

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *