Invio telematico CIT Piemonte

12 Nov

Il CIT, in una comunicazione via mail, non pubblicata nel sito, delle 14:59 di oggi Venerdì 9/11/18, ha annunciato che Lunedì 12/11/18, a partire dalle ore 08:15, effettuerà un aggiornamento del portale per implementare alcune modifiche previste dal Decreto Regionale del 28/09. Il portale del CIT potrebbe essere non raggiungibile durante l’aggiornamento.

Una delle principali novità del suddetto decreto è il passaggio del dato NOx rilevato durante l’analisi combustione da ppm a mg/kWh.

Per precise disposizioni CIT tutti i rapporti di controllo inviati al portale dal 12/11/18 dovranno avere il dato espresso nella nuova unità di misura, indipendentemente dalla data del controllo.

Stiamo per mettere in linea le modifiche al programma per aggiungere un nuovo campo che contenga il dato nella nuova unità di misura, per distinguerlo dai dati nella vecchia unità di misura. Le modifiche che consentono l’inserimento del nuovo dato saranno pubblicate entro la giornata di Lunedì, così come le stampe aggiornate da Mobile. Le stampe da desktop seguiranno a ruota, molto probabilmente sempre nella giornata di Lunedì.

Ci raccomandiamo di NON INSERIRE il valore in mg/kWh nel campo attuale (in ppm) ma di utilizzare il nuovo campo nell’unità di misura corretta non appena disponibile. Suggeriamo inoltre di effettuare prima di domenica sera l’invio al CIT di eventuali RCEE in sospeso in modo da poterli inviare con la vecchia unità di misura e di non dover rifare i calcoli del valore.

La funzione di invio telematico al CIT verrà sospesa da domenica sera fino al ripristino dell’operatività del portale CIT e all’aggiornamento della procedura secondo le specifiche di invio telematico fornite dal CIT, che tuttavia non sono ancora del tutto chiare.

Sorgente: Portale FuturaSI

Condividi